Boom dei prodotti plastic free per la casa

La plastica è diventata onnipresente nella nostra vita, e negli ultimi anni si parla sempre di più di come limitarne il consumo. Il problema dell’eccessivo utilizzo di plastica è direttamente relazionato al problema dello smaltimento dei rifiuti.

Oggi vogliamo parlare di quali soluzioni puoi adottare a casa tua per utilizzare oggetti plastic free nel tuo quotidiano.

Come limitare il consumo della plastica a casa

Secondo uno studio condotto dall’Osservatorio Immagino Nielsen GS1 Italy la spesa degli italiani sta prendendo una direzione sempre più ecofriendly. L’anno scorso la vendita di prodotti green per la casa è aumentata del 24,5% e quella degli articoli di plastica riciclata del 9,6%. Anche in Italia ci stiamo accorgendo del grande problema che sta causando l’utilizzo di grandi volumi di plastica nel mondo.

Sono molti i marchi che si stanno impegnando per offrire soluzioni plastic free per la vita quotidiana, in particolare per la casa. Vediamo nel dettaglio come, anche tu nel tuo piccolo, puoi contribuire a ridurre i consumi di plastica, partendo la tua abitazione.

Elimina le bottiglie d’acqua in plastica

Le bottiglie d’acqua di plastica sono l’oggetto quotidiano che più plastica produce in assoluto. In molte località l’acqua del rubinetto non solo è potabile, ma ha anche un sapore buono e può esser tranquillamente consumata.

In altri luoghi, come quelli vicino al mare in cui il sapore può non esser gradevole, si possono adottare altre soluzioni eco-friendly. Come l’applicazioni di filtri di carbone che purificano il sapore e rendendo buona da bere l’acqua del rubinetto. Oppure l’acquisto di borracce Brita dotate di filtro per migliorare il sapore dell’acqua del rubinetto. In alcuni comuni c’è la possibilità di richiedere l’acqua a domicilio, rigorosamente in bottiglie di vetro.

In ogni caso, ricorda che l’acqua di casa è per legge potabile. Il comune garantisce sulla qualità e il consumo umano. Qualora ci siano danni all’impianto di purificazione i cittadini saranno avvisati intanto che si prendano precauzioni.

Spazzolini biodegradabili

Quante volte cambi lo spazzolino durante un anno? Bene, moltiplica questo numero per tutti gli abitanti del mondo e ottieni il consumo di plastica medio mondiale derivato dallo spazzolino!

Puoi comprare spazzolini con manici in altri materiali, ad quelli in bambù stanno avendo un buon successo sul mercato. Esistono inoltre alternative con manici realizzati in amido di mais e setole in nylon biodegradabile. Se faticate a trovare questo genere di prodotti, nei marketplace più popolari troverete tutte le alternative che offre il settore a prezzi più che adeguati.

Distributori di detersivi ecofriedly

Sempre più catene di negozi si stanno impegnando per offrire dei distributori di detersivi in pieno rispetto dell’ambiente. Il cliente riempe il suo contenitore riutilizzabile direttamente in negozio, e elimina il consumo della plastica.

detersivo eco Friendly

Così che puoi ottenere il tuo detersivo alla spina, ma non solo! Sono sempre più i prodotti per la casa disponibili in questo formato: ammorbidenti, shampoo, bagno schiuma, etc… Secondo lo studio di Nielsen la vendita di prodotti ecologici per la cura della casa sono aumentati del 3,1% in Italia, confermando una tendenza in continua crescita.

Sacchetti riutilizzabili in stoffa

I sacchetti per la spesa in plastica sono destinati a sparire, grazie anche alle nuove normative europee che prevedono che siano rimpiazzati con borse biodegradabili e riutilizzabili.

I sacchetti in stoffa sono particolarmente resistenti, li puoi lavare in lavatrice, e rispettano l’ambiente. Abituati a tenerne uno vicino alla porta di casa, in maniera da ricordartelo ogni volta che esci per fare la spesa. Ne gioverà l’ambiente e il portafoglio.

Scegli confezioni plastic-free

Quando fai la spesa abituati a valutare le scelte non solo dal prezzo, ma anche dalla confezione del prodotti. Sono sempre più le aziende che propongono articoli in confezioni completamente biodegradabili. Abituati a non acquistare prodotti confezionati con montagna di plastica inutile. Puoi fare sicuramente la differenza se scegli articoli plastic free!

Elimina le stoviglie di plastica

Piatti, bicchieri, cannucce e posate di plastica stanno per esser bannati dal mercato europeo, a partire dal 2021 secondo la normativa del parlamento di Bruxelles. Inizia ad adeguarti anche tu! Quando hai una festa a casa, una cena, o un pranzo famigliare utilizza alternative ecologiche.

Puoi acquistare posate e piatti biodegradabili, cannucce di carta, oppure eleganti combinazioni in bambù che oggi fanno tanta tendenza. Il settore si andrà sempre adeguando offrendo sempre di più pratiche ed economiche soluzioni alternative alla plastica.

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami