Come arredare casa in stile orientale

arredare in stile orientale

Capita a molte persone di fare un viaggio in oriente e venire affascinati dallo stile delle decorazione. Oggi nel blog vogliamo darti alcune idee per arredare la casa in stile orientale e portare quei dettagli che tanto affascinano a casa propria.

Lo stile orientale è una mescolanza di linee e forme di vari paesi come il Giappone, la Cina e l’India, ma in realtà, ogni stile è un mondo a se che si distingue per i determinati tratti peculiari.

Arredamento in stile giapponese

Lo stile giapponese si distingue per la funzionalità degli spazi in maniera particolarmente minimal. Per ottenere una casa con arredi giapponesi non potrai fare a meno di alcuni particolari:

  • Porte scorrevoli in carta di riso.
  • Tavolini bassi in legno
  • Mobili in bambù
  • Lampade in tessuto chiaro
  • Pavimenti chiari

Per ottenere un perfetto stile nipponico consigliamo di arredare l’ambiente con fiori di loto e tele raffiguranti i simboli di questa cultura: la geisha, carpe e ombrelli colorati sono un vero e proprio must.

casa giapponese

I tessuti sono fabbricati con materiali naturali come il lino, la seta e cotoni raffinati, dai colori in grado di adattarsi completamente all’ambiente. Non manca il tocco di verde con piante ornamentali che ricordano un giardino zen.

Casa in stile cinese

L’arredamento cinese, a differenza di quello giapponese, è ricco di decori e dettagli vistosi. I mobili sono in legno antico e decorati con simbologia della cultura cinese: draghi, gatti, e guerrieri. I colori tipici di questo stile decorativo sono il rosso abbinato a dettagli dorati e argentati, insieme al bianco e al nero.

Anche qui non mancano le figure legate alla simbologia cinese con decorazioni floreali e mitologiche. Le lanterne di carta sono gli arredi più indicati per ricreare uno stile cinese a casa.

Arredamento indiano per la casa

L’arredamento ispirato all’India è caratterizzato da complementi in paglia e vimini, tende e cuscini colorati. I colori vivaci e i cuscini di grandi dimensioni sono un must dello stile etnico che richiama l’India. Anche qui non mancano ornamenti floreali, mobili bassi e piante di bambù.

arredamento indiano

Arredare la casa in stile indiano significa azzardare con l’abbinamento dei colori, la cromatura è un elemento chiave di questo tipo di decorazione per la casa. I mobili prediligono una linea artigianale con grandi cassapanche, armadi decorati e credenze colorate. Completano l’arredamento accessori della simbologia religiosa come le statue del Buddha e di Ganesh, insieme a grandi tappeti artigianali.

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami