Smart Work : come trasformare casa in un ufficio

creare ufficio a casa

Realizzare un piccolo ufficio a casa è un’esigenza sempre più comune per le persone che lavorano da casa. Le aziende del mondo sono sempre più orientate allo smart work, cioè la possibilità di far lavorare da casa i propri dipendenti.

Avere un ufficio a casa diventa quindi un’esigenza non solo dei liberi professionisti, ma anche dei dipendenti dello smart work. Oggi parliamo nel blog di come realizzare un piccolo ufficio domestico.

Sfrutta gli spazi della tua casa per realizzare un ufficio

L’ideale è avere una stanza per costruire il tuo ufficio con tutta la tranquilla e la privacy che vuoi. Ma se possiedi una casa piccola e non hai a disposizione una camera, ci sono soluzioni alternative.

Utilizza le altezze per ricavare piccoli spazi con l’utilizzo di pedane, oppure se hai la fortuna di avere un soffitto molto alto potrai realizzare un soppalco e ottenere una piccola camera da adibire ad ufficio.

Anche se la tua casa è piccola con un po di creatività potrai capire come sfruttare i piccoli spazi per realizzare il tuo piccolo angolo di lavoro. Ad esempio potrai inserire degli interspazi tra i mobili per inserire un ripiano e una piccola cassettiera.

Soluzioni a scomparsa per un ufficio “mobile”

Quando gli spazi sono limitati si sono soluzioni alternative per creare il tuo piccolo ufficio domestico. Un’idea pratica è quella di utilizzare tavoli a scomparsa, che con comodi gesti appaiono e scompaiono dalla sala. I piani estraibili sono particolarmente adatti a questo scopo, ed una volta finito di lavorare si possono far sparire.

Attenzione alla luce

La posizione in cui decidi di realizzare il tuo ufficio in casa, deve essere ben esposto alla luce naturale e vicino a prese di corrente per consentire di avere anche luce artificiale nelle ore serali. La vicinanza alle prese di corrente è importante per garantire la disposizione di energia elettrica.

ufficio a casa

Scelta di arredo e colori

Per arredare il tuo piccolo ufficio domestico ricorda di utilizzare colori rilassanti e neutri come il bianco, il grigio, il panna o l’avorio. Anche i materiali naturali creano un ambiente rilassante e piacevole in cui lavorare come il legno e la pelle.

Se siete amanti dei colori vivaci e desiderate dare in tocco di colore al vostro ufficio domestico vi consigliamo il verde e il giallo. Il verde favorisce la concentrazione, mentre il giallo stimola l’energia.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments