Comprare casa con il Rent to Buy

rent to buy

Il Rent to Buy è un’opzione introdotta dal Governo con il decreto Sblocca Italia per consentire di comprare casa a chi non dispone nell’immediato della liquidità necesaria per acquistare un’immobile.

Se ti trovi in questa situazione, questo articolo potrà esserti utile per conoscere come funziona questo importante strumento per comprare casa pagando l’affitto.

Come funziona il Rent to Buy?

Attraverso il Rent to Buy potrai godere fin da subito dell’immobile da acquistare pagando un regolare canone d’affitto. Al termine di un periodo stabilito con il proprietario dell’immobile, si passerà all’acquisto vero e proprio.

Al momento del rogito, si dovrà infatti versare la somma di denaro che resta da pagare, togliendo parte dell’importo versato durante l’affitto nel periodo precedente.

Esempio di Rent to Buy

Facciamo un esempio concreto per capire bene come funziona il Rent to Buy. Se devi comprare un appartamento dal valore di 100.000 euro, con il Rent to Buy firmi un contratto di affitto per cinque anni, il cui canone mensile ammonta a 1.000 euro. La metà dell’affitto serve per pagare la caparra della casa. Quindi in cinque anni si accumula 30.000 euro che andranno decurtati sull’acquisto dell’immobile.

Al termine dei cinque anni, quindi, ti rimarranno da pagare 70.000 euro per acquistare l’intera proprietà in cui hai vissuto gli ultimi cinque anni pagando l’affitto.

Chi paga le tasse durante il periodo di affitto?

Durante il periodo di Rent to Buy le imposte sulla casa sono a carico del proprietario, come l’IMU. La TASI va pagata da entrambi le parti, nelle percentuali previste dal comune. Mentre la tassa sui rifiuti la paga l’inquilino in quanto fruitore del servizio.

Che succede se l’acquirente non vuole più comprare?

Se l’acquirente al termine del contratto si tira indietro e decide di non comprare, il proprietario ha diritto alla restituzione dell’immobile. Dovrà invece restituire all’inquilino la parte del canone d’affitto destinata alla caparra della casa.

Vantaggi del Rent to Buy

I vantaggi del Rent to Buy sono vari. Prima di tutto potrai acquistare la casa in cui vivi in secondo momento, potendo avere a disposizione più denaro. Inoltre la somma da versare successivamente essendo più contenuta, ti permetterà di ottenere un mutuo più breve e con una rata più bassa.

Ma i vantaggi non sono solo per l’acquirente. Infatti, lo strumento del Rent to Buy è stato introdotto nel nostro paese per agevolare le compravendite immobiliari, consentendo ai proprietari venditori di avere più possibilità di chiudere una trattativa.

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami