Cosa copre l’assicurazione sul mutuo della casa?

Tra i costi relativi all’apertura del mutuo, quello dell’assicurazione è sicuramente una voce da tenere in considerazione. Infatti non tutti sanno che l’assicurazione sul mutuo della casa è obbligatoria, e viene erogata dalla banca a garanzia del debito.

Se infatti dovesse succedere qualcosa al tuo immobile, mentre è ancora in corso il pagamento delle rate del mutuo, l’assicurazione tutelerebbe entrambi le parti: la banca e il cliente. Immagina di ritrovarti senza casa e con un debito decennale a causa di un evento incontrollabile come ad esempio un incendio. Ecco che entra in gioco l’assicurazione sulla casa.

Quanto costa l’assicurazione immobiliare sul muto?

I costi sono una spesa accessoria che spesso non viene riportata quanto si richiede un preventivo sull’assicurazione del mutuo per la casa, ma è necessario tenerla in considerazione, perché si sommerà alla rata mensile. Online esistono tantissimi comparatori di prezzi, che mostrano i valori dei tassi TAEG, i costi di perizia e istruttoria, ma fai attenzione a verificare che nel tuo preventivo di spesa ci sia anche la voce dell’assicurazione.

Il costo dell’assicurazione dipende dalla copertura. Non tutti sanno che l’unica assicurazione obbligatoria per il mutuo è la polizia incendio e scoppio. Il prezzo della polizia base obbligatoria è di circa 50 € al mese, importo indicato dall’ISC (Indice Sintetico di Costo).

Tuttavia, è necessario considerare altri prezzi che determinano il costo del premio della polizia, che viene calcolata dalla banca e che dipende da vari fattori:

  • Costo complessivo dell’immobile
  • Garanzie economiche del richiedente del mutuo
  • Eventuali rischi a cui è esposto l’immobile

Cosa succede in caso di perdita del lavoro, invalidità, e catastrofi?

Accanto alla polizia obbligatoria sul mutuo che copre incendi e scoppi, le banche offrono altre tipologie di coperture sulla vita del cliente o su determinati eventi legati al territorio. Vendiamo quali sono le polizie più proposte dagli istituti di credito.

Assicurazione mutuo casa perdita lavoro

Una delle polizie facoltative più richieste è l’assicurazione mutuo casa per la perdita del lavoro, in caso di licenziamento e quindi in caso di perdita della fonte di reddito. Questa tipologia di copertura, conosciuta anche come assicurazione di rischio d’impiego copre le rate del mutuo in caso di licenziamento o diminuzione del reddito del lavoro per un periodo che va dai 6 ai 12 mesi, tempo sufficiente per trovare un altro impiego.

Assicurazioni rischio-vita

Sono assicurazioni che tutelano la persona che richiede il credito e la sua famiglia. Si tratta infatti di coperture sanitarie in caso di invalidità, malattia, e morte. E’ una forma di tutelare la famiglia, perché se la persona indebitata non dovesse esser più in grado di pagare il debito la banca lo deve reclamare ai famigliari diretti.

Assicurazioni casa su calamità naturali

Sono tipologie di polizie che coprono eventi straordinari legati al territorio, come ad esempio terremoti, inondazioni, uragani, etc.. Sono particolarmente richieste dalla banche nelle zone più a rischio, in cui si verificano questo tipo di eventi.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments