Differenza tra caparra e acconto

acconto caparra

Durante la fase preliminare di vendita dell’immobile normalmente l’acquirente si impegna a versare un importo, che può essere a titolo di garanzia o un anticipo sulla cifra totale che si pagherà al rogito. Oggi nel blog parliamo della differenza tra caparra e acconto nei termini di legge e cerchiamo di chiarire cosa comporta ciascuno dei due casi.

L’acconto per l’acquisto di una casa

L’acconto è una somma versata dall’acquirente è rappresenta un semplice anticipo sul prezzo dell’immobile, ma a differenza della caparra, non costituisce alcuna garanzia tra le parti. Ciò significa che se l’accordo di compravendita non arriva al rogito la somma di denaro dell’acconto verrà restituita all’acquirente.

L’acconto è infatti di carattere temporaneo perché nessuna delle due parti ha diritto alla restituzione di tale cifra in caso di inadempimento.

La caparra confimartoria

La caparra confirmatoria è la somma di denaro versata dall’acquirente in fase preliminare a titolo di garanzia in caso di inadempimento del contratto.

La caparra serve a tutelare entrambe le parti coinvolte. Se non si arriva al rogito per colpa del compratore, il venditore potrà trattenere la caparra come risarcimento. Mentre se la responsabilità ricade sul venditore, l’acquirente potrà richiedere il doppio della somma versata a titolo di risarcimento. In qualunque caso di inadempimento, sia il venditore che l’acquirente hanno diritto di ricorre in giudizio, oltre che al risarcimento della caparra.

Se invece si arriva al rogito il denaro versato con la caparra potrà esser restituito oppure convertito in acconto, e quindi si sconterà dalla somma totale per acquistare l’immobile.

Caparra penitenziale

La caparra penitenziale funziona esattamente come la confirmatoria, con la differenza che nel caso in cui non si arrivi al rogito nessuna delle parti ha diritto a ricorrere ad un tribunale. In questo caso è previsto solo risarcimento nella quantità di denaro versata con la caparra. Si tratta infatti di un accordo legato ad una penale concordata tra le parti.

Meglio l’acconto o la caparra?

Se hai capito la differenza tra acconto e caparra, probabilmente avrai anche capito che la caparra confirmatoria è quella che offre più garanzie sia al venditore che all’acquirente.

Per questo in Housefy quando sottoscriviamo un contratto preliminare per la compravendita di un immobile puntiamo sempre a far versare all’acquirente la caparra, salvo casi eccezionali. Volendo sempre tutelare i nostri clienti nel miglior modo possibile ed arrivare alla firma del contratto definitivo senza alcun problema.

Se ti sta girando la testa con tutte le informazioni che ti abbiamo dato fino adesso, non ti preoccupare perché affidando tanto la vendita della tua casa quanto l’acquisto, noi pensiamo a tutto l’iter burocratico: dalla proposta, al compresso e a tutto ciò che ti serve per concludere l’affare.

Quanto si versa con l’acconto e la caparra?

Ora che sai la differenza tra acconto prezzo e caparra confirmatoria e penitenziale, vediamo quanto si versa e quali sono i costi previsti per la procedura.

Nel contratto preliminare di compravendita dell’immobile si specifica il metodo di pagamento e l’importo versato dall’acquirente come acconto o come caparra. In entrambi i casi si stabilisce la cifra da versare in accordo con le parti, che normalmente è tra il 10 e il 20% del prezzo d’acquisto dell’immobile.

L’imposta di registro e l’IVA

Sia per l’acconto che per la caparra è previsto il pagamento delle imposte fiscali, a carico del compratore. Tali tasse vengono pagate dall’acquirente al momento della trascrizione del contratto preliminare.

Per i soggetti esenti iva si applica il 0,50% della caparra confirmatoria o l 3% del dell’acconto. Mentre le compravendite di immobili soggetti a IVA si pagano 200 euro fissi per l’acconto e 0,50% della caparra.

L’IVA sull’acconto sarà pari a:

  • 4% per immobili acquistati con il bonus prima casa
  • 10% per abitazioni comprate senza agevolazioni
  • 22% per gli immobili di lusso

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami