Green Stager: rendere sostenibile casa per venderla

green stager

Arriva una nuova figura legata al mercato immobiliare: il Green Stager. Si tratta di un professionista in grado di effettuare migliorie all’immobile che riguardano la sostenibilità con lo scopo di rendere la vendita della casa più veloce.

Abbiamo già parlato della figura dell’Home Stager che opera nella casa affinché questa diventi attraente per il pubblico dei potenziali acquirenti. Il Green Stager è una figura complementare che lavora per rendere sostenibile l’immobile e quindi ancora più appetibile nel mercato. Lo scopo è quello di riuscire a vendere casa più rapidamente e ad un prezzo più alto.

L’attenzione all’ecosostenibilità delle case

Il Green Stager nasce in un momento in cui il valore di una casa si basa non soltanto sulla tecnologia e sulla bellezza degli interni, ma anche e soprattutto sul rispetto dell’ambiente. Aspetto questo che influisce anche sui consumi quotidiani delle utenze come luce, acqua e gas.

Il tema del medio ambiente tocca tantissimi settori, e il mercato immobiliare non ne è certo immune. La classificazione energetica degli immobili diventa quindi un aspetto fondamentale per un acquirente che valuta un appartamento.

Gli interventi non riguardano necessariamente ristrutturazioni dell’immobile, che in alcuni sono inevitabilmente necessari. A volte si tratta della scelta dei materiali che rispettino l’ambiente. Vediamo nel detteglio quali possono essere i punti in cui interviene un Green Stager.

I sistemi energetici

Alcuni degli aspetti più importanti a cui guarda il Green Stager sono i sistemi energetici. Ad esempio l’isolamento termico, il sistema di riscaldamento, la ventilazione e l’illuminazione. Tutti aspetti che incidono notevolmente sul risparmio energetico.

Se esistono strutture poche efficienti o sistemi antiquati il professionista green immobiliare saprà dirti dove e come intervenire per migliorare la qualità. Abbiamo già parlato delle agevolazioni fiscali dell’Eco bonus 2019 per migliorare la casa, un Green Stager su questo saprà indicarti la via più indicata.

I materiali della bio-edilizia

Quando è necessario ristrutturare una casa per metterla in vendita è fondamentale prestare attenzione ai materiali da impiegare. In questo la bio-edilizia è il settore che offre calce, cemento puro e vernici vegetali che non sono renderanno attrattivo il tuo immobile sul mercato, ma gioveranno all’ambiente.

Il Green Stager ti incoraggerà ad utilizzare materiali che rispettino l’ambiente al posto di quelli inquinanti più economici. Il mercato in questo sta facendo passi da gigante, offrendo sempre più possibilità per rendere la casa ecosostenibile.

L’illuminazione: più luce possibile a basso consumo

Le case con ampie finestre e con esposizione a est sono quelle che offrono più ore di luce. Quando si ristruttura un immobile per venderlo è bene pensare all’illuminazione, mettendo finestre nei punti con meno luce naturale, e laddove non sia possibile utilizzare lampadine a led a basso consumo.

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami