Qual è l’esposizione ideale di una casa?

esposizione-casa

Durante la ricerca di una casa da acquistare, tra i molteplici fattori che influiscono sulla scelta possiamo trovare la metratura, il numero di locali, il tipo di abitazione, a che piano si trova e molti altri. Ma spesso troppa poca importanza viene data all’esposizione della casa. Sapere su quali lati della casa batte il sole e a quali ore del giorno diventa fondamentale per sapere come disporre gli spazi e gli ambienti all’interno della nuova abitazione.

Qual è la migliore esposizione di una casa?

Che si tratti di una casa indipendente, una bifamiliare o un appartamento in un edificio, è fondamentale conoscerne l’esposizione. Infatti, un corretto orientamento della casa non solo permette di vivere in un ambiente più confortevole, ma garantisce anche un notevole risparmio sui costi del riscaldamento e della luce. In generale, la migliore esposizione è quella diretta a sud, ma vediamo qui di seguito come trarre il massimo vantaggio da ogni punto cardinale.

esposizione-casa-studio

Esposizione di una casa a nord

La parte di una casa esposta a nord è quella più fredda perché non batte mai il sole. Consigliamo quindi di posizionare a nord tutte quelle stanze che non necessitano di luce e calore, come ad esempio bagni, ripostigli, corridoi e scale.

Orientamento di una casa a sud

Come già detto, l’orientazione a sud è quella ideale per una casa. Questo perché in inverno, nelle ore centrali, il sole è basso; mentre in estate si trova allo zenit garantendo una protezione dalle radiazioni solari dirette. Sarebbe l’orientamento ideale per la cucina, uno spazio molto sfruttato che ha bisogno di sole e luce durante tutta la giornata.

Esposizione di una casa a est

La parte est di una casa è ideale per la zona notte, in cui le camere da letto saranno riscaldate durante le prime ore del giorno, specialmente al mattino. Il risveglio sarà particolarmente piacevole nei mesi primaverili ed estivi.

esposizione camera da letto

Orientamento di una casa a ovest

A ovest è dove il sole batte nel pomeriggio fino al momento del tramonto. Il nostro consiglio è quello di posizionare gli ambienti di relax che hanno bisogno di calore, come per esempio la sala da pranzo.

Come calcolo l’esposizione solare di una casa?

Quindi, come capire l’orientamento di una casa in modo da fruire al massimo della luce naturale? Se visitare una casa con una bussola più volte al giorno per studiarne l’esposizione ti sembra esagerato, non ti biasimiamo. Esistono diversi strumenti online, come ad esempio suncalc.net, che permettono di calcolare l’orientazione di un’abitazione semplicemente inserendo l’indirizzo.

Data l’importanza dell’esposizione di una casa, anche i portali di ricerca immobiliare hanno iniziato a specificare questo dettaglio nella scheda tecnica di ogni annuncio. Con queste informazioni, sarà sicuramente più facile trovare la casa perfetta per te!

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami