Sconti fiscali per il tuo animale domestico

detrazione cure veterinarie animali

Dal decimo rapporto Assalco – Zoomark di questo anno, sarebbero 60 milioni gli animali domestici nelle case degli italiani. Sette milioni sono cani e 7,5 milioni gatti.

Questi numeri confermano che ai nostri connazionali tenere un animale da compagni nella propria casa piace! Forse però non tutti sanno che chi possiede un animale domestico può godere di benefici fiscali per quanto riguarda le cure mediche e alcuni trattamenti per i nostri amici a quattro zampe.

Detrazioni per le spese veterinarie

Le spese veterinario del tuo cane o del tuo gatto rientrano nelle detrazioni fiscali del modello 730/2019. Si possono applicare a tutti gli animali domestici: conigli, pesci, uccelli e tutti quelli non vietati dalla normativa italiana. Le detrazioni si applicano a:

  • Visite veterinarie
  • Interventi e analisi di laboratorio
  • Farmaci veterinari

Devi sapere che tali detrazioni sono applicate ad un limite massimo di spesa di 387,40 euro. Potrai infatti usufruire di una detrazione IRPEF del 19%. L’agevolazione fiscale si applica soltanto per le spese superiori alla franchigia di 129,11 euro, come avviene per le spese mediche convenzionali.

detrazioni spese veterinarie

Quindi se per il tuo animale domestico spendi in cure, farmaci e visite una cifra superiore a 129,11 euro, puoi chiedere la detrazione della differenza fino a 387,40 euro. Al di sotto di questa cifra le spese non sono soggette ad agevolazioni fiscali. Il limite della detrazione non dipende dal numero di animali che possiedi, si tiene in considerazione la spesa totale.

Come richiedere la detrazione IRPEF del 19%

Per richiedere le agevolazioni fiscali sulle spese veterinarie del tuo animale domestico è fondamentale conservare tutte le ricevute o fattura rilasciate da medici veterinari per ogni intervento; dalla visite, alle analisi, ai farmaci.

Per richiedere le detrazioni si dovrà compilare il quadro E del modello 730/2019 dalla linea E8 a E10 con le spese sostenute, inserendo il codice 29.

Aparte le agevolazioni fiscali sulle spese mediche dell’animale, alcuni comuni italiani offrono un bonus animali domestici, di cui parleremo in un prossimo articolo del blog, con i cambiamenti previsti dalla nuova legge di bilancio 2019.

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami