Vendere casa senza agenzia, quanto conviene?

vendere casa senza agenzia

Sempre più proprietari scelgono di vendere casa senza agenzia servendosi dei numerosi portali online gratuiti per inserire i loro annunci da privato. Oggi il facile accesso ad internet e i mezzi a disposizione di tutti hanno permesso agli utenti di arrangiarsi, svolgendo molte delle mansioni che prima erano affidate unicamente a professioni.

Basti pensare al settore dei viaggi. Fino a dieci anni fa per prenotare un biglietto aereo si andava in una agenzia di viaggi fisica. Oggi si può acquistare un intero pacchetto viaggi online, e a prezzi inferiori rispetto a quelli chiesti da un’agenzia.

Oggi sta succedendo la stessa cosa nel settore della compravendita immobiliare. Gli alti compensi richiesti dalle agenzie immobiliari tradizionali hanno spinto sempre più persone a vendere casa privatamente.

Vendere casa da privato non è semplice

Molti dei proprietari che iniziano a vendere casa da privato, dopo pochi mesi finiscono per affidarsi ad un’agenzia, per via delle difficoltà e degli ostacoli che incontrano lungo il cammino. Qui vogliamo illustrati i problemi che normalmente affronta una persona che decide di vendere privatamente il proprio immobile.

  • Visibilità. Un’agenzia immobiliare investe molto per rendere l’annuncio visibile nei portali e farlo salire di posizioni nei portali per attirare quanti più acquirenti possibili. Un investimento notevole di denaro che un privato non sarebbe in grado di fare.
  • Rete di acquirenti. Le agenzie hanno una rete di contatti di potenziali acquirenti e sanno esattamente cosa ognuno di loro sta cercando. Questo non fa altro che aumentare le probabilità di vendere casa rapidamente.
  • Competenze legali. La vendita di una casa è un processo molto complesso dal punto di vista legale. Per i non addetti ai lavori può comportare rischi importanti. Se, ad esempio, si arriva al rogito senza i documenti in regola, si rischia di perdere l’affare e di spendere tanti soldi per regolarizzare la documentazione.
  • Conoscenza del mercato. I professionisti immobiliari sono in grado di mediare il prezzo e le condizioni in base al mercato di riferimento. Un’agenzia è in grado di stipulare un prezzo giusto e negoziare con gli acquirenti, cercando di trovare il miglior accordo per entrambe le parti.

Perché le commissioni delle agenzie immobiliare sono care?

La scelta di vendere casa senza agenzia è dovuta al fatto che i servizi di mediazione immobiliare hanno un costo elevato, che si traduce in una commissione che va dal 3 al 5% del valore commerciale dell’immobile.

vendere casa da privato

La commissione serve a coprire le spese del lavoro dell’agente immobiliare sul territorio e dell’ufficio fisico. L’agente immobiliare tradizionale fa un lavoro duro: si sposta per la città, va alle visite degli acquirenti, e va in cerca di nuove acquisizioni. Per non parlare dei costi di gestione degli uffici e dislocati nel territorio e degli alti budget legati alla pubblicità. Questa è la ragione per cui le commissioni sono così care.

Come vendere casa privatamente ma con l’assistenza degli esperti

Ora che sai perché si preferisce vendere casa senza agenzia ti illustriamo una nuova maniera di vendere un immobile privatamente ma con il supporto degli esperti del settore. Ammenoché tu non abbia un parente o un amico del settore, come abbiamo visto vendere casa da privato può esser molto complicato e rischioso.

Ma oggi esiste una nuova maniera di poter vendere casa privatamente ma in maniera facile, veloce e con l’assistenza di un’agenzia immobiliare, ma senza pagare le alte commissioni. Si chiama Housefy!

In Housefy offriamo un modello di vendita in cui il proprietario vende casa come da privato: attraverso una piattaforma digitale può monitorare in qualunque momento lo stato della vendita, e accoglie le visite direttamente nella casa. Uno dei nostri agenti immobiliari lo accompagna e offre consulenza durante tutto il processo di vendita.

Perché vendere casa con Housefy conviene?

In Housefy vendi casa come un privato, nel senso che sei protagonista di tutto il processo di vendita del tuo immobile in assoluta trasparenza, ma non paghi le commissioni di un’agenzia immobiliare.

Siamo economici perché abbiamo eliminato la maggior parte dei costi che normalmente affrontano tutte le agenzie immobiliari tradizionali. Gestiamo la compravendita da un ufficio centrale in cui lavorano i nostri esperti, e questo ci ha permesso di tagliare le commissioni al venditore e al compratore.

Grazie a questo modello che si appoggia a strumenti tecnologici avanzati, ad una vasta di rete di contatti e professionisti su tutto il territorio, abbiamo già venduto centinaia di proprietà in Europa.

Quanto si risparmia?

Eliminando le commissioni in percentuale normalmente richieste dalle agenzie abbiamo fatto risparmiare centinaia di proprietari e acquirenti. Ad esempio, se vendi un immobile dal valore di 300.000, Housefy ti chiederà solo 1.990 euro per i servizi, che pagherai solo una volta venduta la casa. Mentre per lo stesso immobile un’agenzia tradizionale ti chiede il 3%, che sono 9.000 euro. Risparmi ben 7.010 euro!

Per calcolare quanto risparmi a vendere casa da privato con Housefy abbiamo creato un calcolatore automatico che puoi utilizzare sul nostro sito.

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami