Vendere e comprare casa contemporaneamente: è possibile?

comprare-e-vendere-casa-contemporaneamente

Una situazione parecchio comune in cui molte persone si sono ritrovate, è quella di dover acquistare una nuova casa e, allo stesso tempo, vendere quella vecchia. Nella maggior parte dei casi, è necessario trovare un acquirente prima di esserlo e questo può complicare l’iter di compravendita. Ma non scoraggiarti, non è una missione impossibile!

Hai bisogno di chiarirti le idee ed organizzarti per questo grande passo? Leggi questo blog in cui ti spieghiamo come puoi comprare e vendere casa contemporaneamente.

Come vendere e comprare casa contemporaneamente?

Le ragioni per cui una persona decida di vendere e acquistare casa contemporaneamente sono molteplici. Dalla famiglia che si allarga, a un trasferimento di lavoro fino a una semplice voglia di cambiare aria. Qualunque sia la ragione che spinga a fare questo cambiamento, è opportuno organizzarsi bene. Avere le idee ben chiare su cosa aspettarsi ti aiuterà a limitare le brutte sorprese.

Valuta la tua casa e definisci il tuo budget

Se sei in cerca della nuova casa e non hai ancora definito un budget preciso per questa spesa così importante, è fondamentale che tu sappia qual è il prezzo di vendita della tua proprietà attuale. Oggi non c’è più bisogno di presentarsi a un’agenzia fisica per sapere il valore del tuo immobile. È sufficiente inserire alcuni dati sul sito di Housefy per ottenere una valutazione gratuita senza impegno.

Se non hai intenzione di fare un investimento, ciò che ricavi dalla vendita della tua casa, dovrebbe riuscire a coprire il prezzo d’acquisto della nuova, le spese notarili e le imposte sull’acquisto dell’immobile. Nel caso non sia possibile, dovrai chiedere alla banca un mutuo per il riacquisto.

Agevola le tempistiche

Al momento di vendere e acquistare una casa contemporaneamente, i tempi sono fondamentali per determinare la buona riuscita di entrambe le compravendite. È praticamente impossibile stipulare l’atto di vendita dell’attuale proprietà nello stesso giorno in cui stipuli quello della nuova casa. Di conseguenza, calcolare i tempi che intercorrono tra la vendita e l’acquisto diventa cruciale. Nel caso la vendita del tuo immobile si realizzi molti mesi prima dell’acquisto della nuova casa, quasi sicuramente dovrai pagare un affitto per coprire il periodo di transizione da una proprietà all’altra.

BONUS PRIMA CASA – Infine, se stai comprando e acquistando casa allo stesso tempo e vuoi usufruire del bonus prima casa, ti consigliamo di leggere il nostro articolo in cui parliamo di come godere delle agevolazioni fiscali prima casa.

Capiamo però che vendere e comprare casa contemporaneamente possa risultare molto complesso e, allo stesso tempo, abbastanza dispendioso da non voler pagare le spese di un’agenzia tradizionale. Per questo Housefy ti propone di vendere la tua casa senza pagare commissioni percentuali, con l’assistenza di esperti immobiliare qualificati dal primo contatto fino alla vendita del tuo immobile.

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami